2.1 XDSDocumentEntry.author

Questo metadato identifica l’autore del documento che deve essere indicizzato. Se il documento è in formato CDA R.2 questo elemento veicola le informazioni contenute nell’elemento /ClinicalDocument/author/.

Il metadato author può essere costituito da cinque sotto-attributi, opzionali secondo il profilo di integrazione XDS.b.

L’Affinity Domain Italia richiede che i sotto-attributi: author.authorPerson e author.authorInstitution siano OBBLIGATORIAMENTE valorizzati all’interno della transazione [ITI-42].

 

[CONF-1] author.authorPerson è un elemento OBBLIGATORIO del metadato XDSDocumentEntry.author.
[CONF-2] author.authorInstitution è un elemento OBBLIGATORIO del metadato XDSDocumentEntry.author.

 

2.1.1 authotRole

Questo attributo opzionale contiene la codifica associata al ruolo dell’autore del documento che viene indicizzato. Il ruolo dell’autore deve essere codificato utilizzando il Value Set mostrato in Tabella 5.4-1.

I ruoli “NOR” (ruolo Nodo Regionale) e “INI” (ruolo Infrastruttura Nazionale per l’Interoperabilità) non possono essere utilizzati come codifica di ruolo dell’autore di un documento per l’indicizzazione del documento stesso presso una RDA.

 

[CONF-3] Il codice “NOR” e il codice “INI” non possono essere utilizzati come valori per l’elemento <Value> associato allo <Slot> caratterizzato da name=“authorRole”.

 

Un esempio di valorizzazione di questo attributo è mostrato di seguito:

<rim:Slot name="authorRole">
    <rim:ValueList>
        <rim:Value>APR</rim:Value>
    </rim:ValueList>
</rim:Slot>


 
2.1.2 authorInstitution

Questo attributo, obbligatorio e unico, identifica la struttura a cui appartiene l’autore che ha creato il documento. L’Affinity Domain Italia definisce come codifica per le strutture i sistemi di codifica: HSP.11 - HSP.11bis - STS.11 - RIA.11, ovvero codifica ISTAT della Azienda (ASL) o codifica Tabella 5.4-3.

L’elemento <Value> deve essere valorizzato come rappresentato di seguito, dove l’elemento XON.1 contiene il nome dell’organizzazione (non sono imposti vincoli aggiuntivi per questo elemento), XON.6.2 rappresenta l’OID del sistema di codifica, XON.6.3 è obbligatoriamente ISO e XON.10 rappresenta il codice della struttura:

ULSS 9 - TREVISO^^^^^&2.16.840.1.113883.2.9.4.1.3&ISO^^^^050109

 

[CONF-4] L’attributo authorInstitution deve essere presente con cardinalità uguale a 1.
[CONF-5] L’attributo authorInstitution deve essere valorizzato con un codice presente nei sistemi di codifica HSP.11 - HSP.11bis - STS.11 - RIA.11.
[CONF-6] L’elemento <Value> deve essere codificato come un tipo di dato XON e gli elementi XON.1, XON.6.2, XON.6.3, XON.10 devono essere valorizzati.
[CONF-7] L’elemento XON.6.2 deve essere valorizzato con codifica ministeriale STS11 e pertanto con l’OID 2.16.840.1.113883.2.9.4.1.3. L’elemento XON.6.3 deve essere “ISO”.

 

Un esempio di valorizzazione di questo attributo è mostrato di seguito:

<rim:Slot name="authorInstitution">
    <rim:ValueList>
        <rim:Value>ULSS 9 - TREVISO^^^^^&2.16.840.1.113883.2.9.4.1.3&ISO^^^^050109</rim:Value>
    </rim:ValueList>
</rim:Slot>

2.1.3 authorPerson

Questo attributo è obbligatorio e identifica il Codice Fiscale dell’autore che ha creato il documento. Questo attributo è di tipo XCN e deve contenere obbligatoriamente le componenti XCN.1, valorizzata con il Codice Fiscale, e XCN.9, valorizzata con “&2.16.840.1.113883.2.9.4.3.2&ISO”:

ZNRMRA86L11B157N^^^^^^^^&2.16.840.1.113883.2.9.4.3.2&ISO

Le componenti XCN.2 XCN.3 XCN.4 XCN.5 possono essere utilizzati per riportare i dati anagrafici (Nome e Cognome) dell’autore.

 

[CONF-8] L’attributo AuthorPerson deve contenere in XCN.1 il codice fiscale dell’autore del documento.
[CONF-9] La componente XCN.9 deve essere “&2.16.840.1.113883.2.9.4.3.2&ISO”.

 

Un esempio di valorizzazione di questo attributo è mostrato di seguito:

<rim:Slot name="authorPerson">
    <rim:ValueList>
        <rim:Value>ZNRMRA86L11B157N^^^^^^^^&2.16.840.1.113883.2.9.4.3.2&ISO</rim:Value>
    </rim:ValueList>
</rim:Slot>

2.1.4 authorSpecialty

Questo attributo è opzionale. Non viene definita una specifica modalità di utilizzo di questo elemento per Affinity Domain Italia.

2.1.5 authorTelecommunication

Questo attributo è opzionale. Non viene definita una specifica modalità di utilizzo di questo elemento per Affinity Domain Italia.

Ultimo aggiornamento: 06/02/2018