Definizioni e acronimi

Di seguito si riporta il glossario dei termini utilizzati o di interesse in questo documento.
 

TERMINE

DEFINIZIONE

Accesso

Operazione che consente di accedere ai servizi e ai dati e documenti offerti dal sistema regionale del FSE previa verifica dei privilegi dell’utente che richiede l’accesso. In generale, l’accesso a tali servizi è disciplinato da opportune politiche di accesso basate su scelte regionali, sul consenso del paziente e su eventuali restrizioni di accesso indicate dall’assistito.

Accreditamento

Riconoscimento, da parte dell’Agenzia per l’Italia Digitale, del possesso dei requisiti del livello più elevato, in termini di qualità e sicurezza ad un soggetto pubblico o privato, che svolge attività di conservazione dei documenti informatici o di certificazione del processo di conservazione.

Alimentazione FSE

I MMG/PLS e gli operatori e professionisti sanitari operanti nelle strutture sanitarie possono essere abilitati all’alimentazione del FSE con i documenti e dati sanitari prodotti durante gli episodi assistenziali. L’alimentazione può avvenire interagendo con una interfaccia utente web o con applicativi software (comprendenti anche applicativi legacy) che possono essere centralizzati o distribuiti sui nodi del sistema regionale. L’interfaccia o gli applicativi software devono offrire almeno i seguenti servizi:

  1. Autenticazione al sistema.
  2. Inserimento di un nuovo documento o dato nel FSE.
  3. Aggiornamento di un documento o dato già presente nel FSE.

Anagrafe Nazionale Assistiti (ANA)

L’ANA, realizzata dal Ministero dell’economia e  delle  finanze, in accordo con il Ministero della salute in relazione alle specifiche esigenze di monitoraggio dei livelli essenziali di assistenza  (LEA), nel rispetto delle previsioni di cui al comma 5 dell’articolo 62  del decreto legislativo 7  marzo  2005,  n.  82, subentra, per tutte  le  finalità  previste  dalla normativa vigente, alle  anagrafi  e  agli  elenchi  degli  assistiti tenuti dalle singole aziende sanitarie locali, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 1982, n. 526, che  mantengono  la  titolarità dei dati di propria competenza e ne assicurano l’aggiornamento.

Architettura FSE

A livello regionale ha lo scopo di indicare le modalità di gestione delle informazioni sanitarie di competenza di ciascun dominio regionale, mentre a livello nazionale ha l’obiettivo di indicare le modalità di interoperabilità dei sistemi regionali di FSE.

Asserzione

Attestazione certificata per lo scambio informatico di dati di autenticazione e autorizzazione.

Assistito

Soggetto che ricorre all’assistenza sanitaria nell’ambito del Servizio Sanitario Nazionale.

Autenticazione

In informatica, il processo tramite il quale un sistema informatico, un computer, un software o un utente, verifica la corretta, o almeno presunta, identità di un altro computer, software o utente che vuole comunicare attraverso una connessione autorizzandolo ad usufruire dei relativi servizi associati.

Autenticità

Caratteristica di un documento informatico che garantisce di essere ciò che dichiara di essere, senza aver subito alterazioni o modifiche. L’autenticità può essere valutata analizzando l'identità del sottoscrittore e l'integrità del documento informatico.

Azienda sanitaria

Azienda sanitaria del Servizio Sanitario Nazionale.

Base di dati

Collezione di dati registrati e correlati tra loro.

Certificatore accreditato

Soggetto, pubblico o privato, che svolge attività di certificazione del processo di conservazione al quale sia stato riconosciuto, dall’ Agenzia per l’Italia digitale, il possesso dei requisiti del livello più elevato, in termini di qualità e di sicurezza.

Codifica dei dati

Rappresentazione, mediante un opportuno insieme di stringhe o di simboli, di un insieme di oggetti materiali o un insieme di informazioni.

Conservazione

Insieme delle attività finalizzate a definire ed attuare le politiche complessive del sistema di conservazione e a governarne la gestione in relazione al modello organizzativo adottato e descritto nel manuale di conservazione.

Consultazione FSE

Operazione che consente di accedere a dati e documenti contenuti all’interno del FSE, ovunque essi siano disponibili.

Cooperazione applicativa

Attiene alla capacità di uno o più sistemi informativi di avvalersi, ciascuno nella propria logica applicativa, dell’interscambio automatico di informazioni con gli altri sistemi, per le proprie finalità applicative.

Data warehouse

Un data warehouse è un archivio informatico contenente i dati di un'organizzazione, progettati per consentire di produrre facilmente analisi e relazioni utili a fini decisionali-aziendali.

Dato sanitario

Il termine dato sanitario indica un elemento informativo portatore di significato di tipo sanitario, ovvero derivante da un episodio assistenziale sanitario.

Documento socio-sanitario

Il termine dato socio-sanitario indica un elemento informativo portatore di significato di tipo socio-sanitario, ovvero derivante da un episodio assistenziale di tipo socio-sanitario, ovvero dalla integrazione delle funzioni e dei compiti delle due aree in un unico contesto.

Dati identificativi

Dati personali che permettono l’identificazione certa dell’interessato.

Documento sanitario

Il termine documento indica qualsiasi oggetto o atto portatore di significato, a prescindere dal supporto sul quale è registrato, prodotto nel corso di un episodio assistenziale sanitario.

Documento socio-sanitario

Il documento socio-sanitario indica un atto o un oggetto con un significato, ottenuto da un episodio assistenziale di tipo socio-sanitario, ovvero dalla integrazione delle funzioni e dei compiti delle due aree in un unico contesto.

Fascicolo Sanitario Elettronico

Insieme dei dati e documenti digitali di tipo sanitario e sociosanitario generati da eventi clinici presenti e trascorsi, riguardanti l’assistito.

HL7 Clinical Document Architecture (CDA)

CDA è uno standard di marcatura documentale che specifica la struttura e la semantica dei documenti sanitari al fine di renderli pienamente interoperabili.

Identificativo univoco

Sequenza di caratteri alfanumerici associata in modo univoco e persistente al documento informatico, al fascicolo informatico, all’aggregazione documentale informatica, in modo da consentirne l’individuazione.

Identificazione

L’attività diretta a stabilire l’identità di una persona, di una cosa, di un elemento astratto.

Indicizzazione

L’azione di descrivere o identificare un documento nei termini del suo contenuto concettuale.

Informativa

Documento di informazione sul FSE contenente gli elementi minimi descritti all’art. 7 del DPCM attuativo.

Interoperabilità

Capacità di un sistema informatico di interagire con altri sistemi informatici analoghi sulla base di requisiti minimi condivisi.

Log di sistema

Registrazione cronologica delle operazioni eseguite su di un sistema informatico per finalità di controllo e verifica degli accessi, oppure di registro e tracciatura dei cambiamenti che le transazioni introducono in una base di dati.

Logical Observation Identifiers Names and Codes (LOINC)

Sistema di codifica standardizzato per lo scambio e la condivisione di dati clinici e di laboratorio.

Mapping

Il collegamento fra i contenuti di una terminologia o sistema di codifica di partenza e quelli di una terminologia o sistemi di codifica di destinazione, ai fini dell’interoperabilità tra i sistemi.

Metadati

Insieme di dati associati a un documento informatico, o a un fascicolo informatico, o ad un'aggregazione documentale informatica per identificarlo e descriverne il contesto, il contenuto e la struttura, nonché per permetterne la gestione nel tempo nel sistema di conservazione.

Modello federato

Sistema di FSE a livello nazionale che si basa sulla cooperazione dei nodi regionali che ospitano l’infrastruttura tecnologica che realizza il sistema regionale di FSE.

Nodo aziendale

Domini informatici delle aziende sanitarie.

Nodo regionale

Dominio informatico centrale della Regione o Provincia Autonoma che ospita il sistema che indicizza i documenti del FSE (registry).

Oscuramento

Operazione mediante la quale si rendono non visibili documenti o dati sanitari.

Oscuramento dell’oscuramento

Operazione mediante la quale si rende non visibile l’operazione di oscuramento.

Porte di dominio (PDDO)

Assicura che lo scambio elettronico di informazioni tra le Pubbliche Amministrazioni abbia le stesse caratteristiche di quello tradizionale. È un oggetto del Sistema Pubblico di Connettività.

Profilo Sanitario Sintetico (PSS) o Patient Summary (PS)

È il documento socio-sanitario informatico redatto e aggiornato dal MMG/PLS, che riassume la storia clinica dell’assistito e la sua situazione corrente conosciuta.

Protocollo di comunicazione

In informatica è un insieme di regole formalmente descritte, definite al fine di favorire la comunicazione tra una o più entità.

Referto di laboratorio

Documento sanitario redatto dal medico di medicina di laboratorio, i cui contenuti, obbligatori e facoltativi, sono descritti nel documento.

Regione di Assistenza (RDA)

Regione o Provincia Autonoma italiana che ha in carico l'insieme di provvidenze, prestazioni ed iniziative finalizzate alla promozione, alla prevenzione o alla cura della salute dell’assistito.

Regione di Erogazione (RDE)

Regione o Provincia Autonoma italiana in cui viene erogata una prestazione sanitaria.

Registry

Strumento software che raccoglie ed espone metadati relativi a documenti o dati, sui servizi di business disponibili in un'organizzazione.

Repository

Ambiente di un sistema informativo in cui vengono archiviati e gestiti i dati e documenti sanitari e socio-sanitari generati dai MMG/PLS, dai professionisti o operatori sanitari operanti nelle strutture sanitarie o pubblicati dall’assistito nel proprio taccuino personale.

Responsabile del trattamento dei dati

La persona fisica, la persona giuridica, la Pubblica Amministrazione e qualsiasi altro ente, associazione od organismo preposti dal titolare al trattamento di dati personali.

Responsabile della conservazione

Soggetto responsabile dell’insieme delle attività elencate nell’articolo 8, comma 1 delle Regole tecniche in materia di conservazione di documenti informatici.

Servizi infrastrutturali

Componenti trasversali del sistema informativo, che offrono funzionalità di base comuni a diverse applicazioni, quali l'autenticazione, la profilazione degli utenti o la gestione documentale.

Servizi socio-sanitari regionali

Enti e organismi accreditati del Servizio Sanitario Regionale.

Sistema di classificazione

Strumento che permette di assegnare degli oggetti ad un raggruppamento detto classe in relazione all’attributo utilizzato per sceglierli e selezionarli e quindi raggrupparli.

Sistema di codifica

Sistema che assegna un identificativo univoco (alfabetico, numerico o alfanumerico) a ciascun oggetto di un dato insieme.

Sistema di FSE

Infrastruttura tecnologica comprendente componenti sia hardware che software che implementano tutte le funzionalità abilitanti alla realizzazione del FSE.

Sistema di gestione informatica dei documenti

Nell’ambito della pubblica amministrazione è il sistema di cui all’articolo 52 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445.

Sistema Pubblico di Connettività (SPC)

L’insieme di infrastrutture tecnologiche e di regole tecniche, per lo sviluppo, la condivisione, l’integrazione e la diffusione del patrimonio informativo e dei dati della Pubblica Amministrazione, necessarie per assicurare l’interoperabilità di base ed evoluta e la cooperazione applicativa dei sistemi informatici e dei flussi informativi, garantendo la sicurezza e la riservatezza delle informazioni, nonché la salvaguardia e l’autonomia del patrimonio informativo di ciascuna Pubblica Amministrazione.

Servizio Sanitario Regionale (SSR)

Il Servizio Sanitario Regionale è costituito dalle strutture, dalle funzioni e dalle attività assistenziali rivolte ad assicurare, nell’ambito del SSN e nel rispetto dei suoi principi fondamentali, la tutela della salute come diritto fondamentale della persona ed interesse della collettività ai sensi dell’art. 32 della Costituzione.

Servizio Sanitario Nazionale (SSN)

Sistema di strutture e servizi, svolti dai Servizi Sanitari Regionali, che hanno lo scopo di garantire a tutti i cittadini, in condizioni di uguaglianza, l’accesso universale all’erogazione equa delle prestazioni sanitarie, in attuazione dell’art. 32 della Costituzione.

Struttura sanitaria

Organizzazione sanitaria pubblica e privata accreditata del SSN.

Taccuino del cittadino

Sezione riservata del FSE all’interno della quale è permesso all’assistito di inserire dati e documenti personali e relative ai propri percorsi di cura, anche effettuati presso strutture al di fuori del SSN.

Utente

Persona, ente o sistema che interagisce con i servizi di FSE al fine di fruire delle informazioni di interesse.

 

Di seguito si riporta l’elenco degli acronimi, con le relative estensioni, utilizzati o di interesse in questo documento.
 

ACRONIMO

ESTENSIONE

ADI

Assistenza Domiciliare Integrata

ADP

Assistenza Domiciliare Programmata

AgID

Agenzia per l’Italia Digitale

AIC

Autorizzazione all’Immissione in Commercio di un farmaco

ANA

Anagrafe Nazionale degli Assistiti

ANPR

Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente

ASL

Azienda Sanitaria Locale

ATC

Classificazione Anatomica Terapeutica Chimica

BMI

Body Mass Index (Indice di Massa Corporea)

CAD

Codice dell’Amministrazione Digitale

CAP

Codice di Avviamento Postale

CDA

Clinical Document Architecture

D.Lgs.

Decreto Legislativo

DPCM

Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri

D.P.R.

Decreto del Presidente della Repubblica

EHR-S FM

Electronic Health Record – System Functional Model

FSE

Fascicolo Sanitario Elettronico

HL7

Health Level Seven

ICD9-CM

International Classification of Diseases 9th Revision – Clinical Modification

InFSE

Infrastruttura tecnologica del Fascicolo Sanitario Elettronico

LIS

Laboratory Information System

LOINC

Logical Observation Identifiers Names and Codes

MMG

Medico di Medicina Generale

OMS

Organizzazione Mondiale della Sanità

P.A.

Provincia Autonoma

PDDO

Porta di Dominio

PDF

Portable Document Format

PEC

Posta Elettronica Certificata

PLS

Pediatra di Libera Scelta

PSS

Profilo Sanitario Sintetico

RCD

Regione Contenente un Documento o dato

RDA

Regione di Assistenza

RDE

Regione di Erogazione

RELMA

REgenstrief LOINC Mapping Assistant

RPDA

Regione Precedente di Assistenza

RSA

Residenza Sanitaria Assistenziale

SIA

Sistema Informativo Aziendale

SIO

Sistema Informativo Ospedaliero

SMS

Short Message Service

SPC

Sistema Pubblico di Connettività

SSN

Servizio Sanitario Nazionale

SSR

Servizio Sanitario Regionale

UCUM

Unified Code for Units of Measure

 

 

 

Last update: 06/02/2018