Strategia di comunicazione e formazione

 

 

 

La comunicazione e la formazione sono aspetti chiave per il successo del progetto. I partner del consorzio metteranno in campo strategie e risorse per coinvolgere un numero significativo di professionisti sanitari che saranno adeguatamente formati per poter operare sull’infrastruttura di interoperabilità europea (NCPeH) ed informare i cittadini sui nuovi servizi disponibili in mobilità europea relativi alla condivisione del Profilo Sanitario Sintetico (Patient Summary o PS) e della prescrizione (ricetta) elettronica (ePrescription o eP), che saranno messi a disposizione dal progetto nel corso del 2019, 2020 e 2021. 

L’attività di comunicazione e formazione si pone come ulteriore obiettivo quello di coinvolgere gli stakeholder, inclusi i cittadini, nel proporre bisogni e requisiti ed identificare soluzioni al fine di rendere efficace lo scambio transfrontaliero dei dati clinici. 

Gli strumenti di comunicazione identificati comprendono sia i canali tradizionali, newsletter, portale di progetto, incontri periodici istituzionali, che canali maggiormente interattivi mediante l’utilizzo dei social media più diffusi. I partecipanti del consorzio attiveranno una campagna di comunicazione locale che sarà coordinata nei contenuti informativi a livello nazionale e, mediante gli organi di raccordo previsti dal progetto, a livello europeo.  Il consorzio prevede, durante tutta la durata del progetto, la somministrazione di corsi di formazione specifici a favore degli operatori sanitari.  

Le categorie che, secondo ruoli differenti, sono coinvolte in attività di comunicazione e formazione sono: 

  • I Cittadini: sono i beneficiari finali del servizio. In questo gruppo, è importante promuovere la conoscenza della disponibilità dei canali on line per accedere ai servizi sanitari e stimolare la domanda di servizi digitali sempre più evoluti che possano migliorare la qualità della vita e l'autonomia di accesso ad essi anche fuori dal territorio nazionale. 

  • Professionisti sanitari: questa categoria comprende i professionisti del settore sanitario che operano nell'ambito dei sistemi sanitari nazionali/regionali come il personale medico, gli infermieri, i medici di medicina generale, i pediatri, i farmacisti. Verso questa categoria è particolarmente rivolta l’azione di formazione non solo finalizzata all’uso della piattaforma, ma anche a conoscere i diversi approcci che hanno gli Stati Membri nella valutazione e gestione, ai fini clinici, del Patient Summary ed ePrescription. 

  • Stakeholder: questa categoria comprende i servizi e le organizzazioni dell'Unione Europea, i policy maker e le Pubbliche Amministrazioni. Hanno un ruolo chiave nello stabilire regole e politiche appropriate al fine di supportare e armonizzare l'utilizzo e il potenziamento dei servizi sviluppati dalla piattaforma di interoperabilità europea NCPeH. 

Ultimo aggiornamento: 11/06/2021